>
>
«L’80% dei fan delle aziende italiane è fasullo»